sabato 27 giugno 2015

BIANCHE ALI...Costantino Posa



Ho visto orme calpestare altre orme.
Ho visto onde sorpassare altre onde.
Ho visto ore fermarsi in ogni tempo.
Ho visto il male colpire in alto, in cielo.
Ho visto come inutili bugie
coprire il vanto di chi ha perso il senso.
Lassù in alto, in quella scatola sospesa
ho visto il pianto. 
In un attimo il sangue.
Ho visto l'uomo sterile che non sa più sognare.

venerdì 19 giugno 2015

CONCESSIONE.


Così il tempo ha introdotto un muro invisibile.
Ci fa guardare, ma non ci fa decidere.
Così non si conosce niente
delle correnti che spingono
nel percepire un limite.
I nostri cuori nascondono sensori,
si attivano se il sole, la luna,
le brezze, i suoni dominano la scena.
Si bloccano se il buio, i silenzi
e il sbagliato, incredibilmente intenso
ne fanno da padroni.
E' come se non esistesse più nulla
da mettere in mostra.
Dimentichiamoci degli occhi abbassati
e delle corse con la mano nella mano.
Il tempo ha introdotto il senso del visibile.
Quello che ci portiamo accanto
e quello del vivibile.
Quello che ci è concesso fare.

SERENITA'

Lascerò passare il tempo.
Quello dell'incertezza
per riprendermi l'attimo.
Quello che mi fa stare bene.
Non cercherò mai
le onde di un altro vento.
Terrò per me l'alito
le sue mani che
hanno retto e i lampi
che mi hanno illuminato.
Passerò ad altri
che mi seguiranno
il battito che sa
suggerire dentro.
Respingerò i tuoni
e le maree sconsiderate
che non hanno mai amato.
Scolpirò le tracce,
soltanto quelle
di chi si è dedicato.
Calpesterò le orme
di chi ha approfittato.
Brucerò le altre
di chi ha umiliato.
Lascerò fissare il tempo.
Quello della coerenza
per determinare il senso
e tanto animo.

mercoledì 3 giugno 2015

NON SI SPEGNE MAI.




l mio se avrà pagine infinite di vento
se il tuo ma ci sente
attraverso la pelle
e quel respiro
che non riesce a respirare
è un bruciare d'incenso,
è una fiamma che non si brucia mai
e se l'onda scompare
dove il mare bacia il cielo
vuol solo tornare
e s'infrange di fuga
che non può più scappare,
s'allontana e ritorna
da quei lidi del niente.

VIA COL VENTO 2017.

Se l'aurora chiede: "Ma tu sei vecchio?" Viene facile dire: "No" ho solo tinto i capelli. Gli anni sono come po...