martedì 20 giugno 2017

VERSI COSI' CALDI E GELIDI.

un pensiero tra Londra e Lisbona.




Ci sono inferni che non aspettano.
Ci vengono a trovare.
Si nutrono di dolori
e gioie arse al vento.
Ci sono inferni
che non hanno mai pietá
spavaldi...si vestono di fuoco
e di tempo
che non verrá mai piú.
Ci sono inferni
che non si accontentano,
roventi, durano poco,
ma lasciano il segno.
Dai grattacieli
e strade obbligate,
come cerini,
bruciano i nostri destini.
Ci sono inferni,
maledetti,
non hanno mete da inseguire.
Solo il gusto di ferire.

2 commenti:

VIA COL VENTO 2017.

Se l'aurora chiede: "Ma tu sei vecchio?" Viene facile dire: "No" ho solo tinto i capelli. Gli anni sono come po...